LA NOSTRA UNICITA’

C’è voluto tempo per scoprire la nostra UNICITA’.

C’è voluto tempo per essere come siamo per avere questo  corpo,  questo volto.

C’è voluto tempo per sviluppare le nostre capacità mentali , il nostro carattere.

 

Due sono le cose che  che non dovremmo mai fare:

La prima – RINUNCIARE alla nostra UNICITA’.

La seconda – non avere CURA delle nostre caratteristiche  specialmente di quelle che amiamo meno di quelle che non ci piacciono e  ci rendono più fragili.

Non siamo mai una cosa sola , possiamo essere egoiste e generose , dolci e aggressive, simpatiche e antipatiche… non siamo mai solo belle o brave o cattive o…..

Possiamo essere romantiche e rock, classiche e moderne, possiamo amare i tacchi e le scarpe basse..

ma siamo sempre UNICHE e dobbiamo imparare a prenderci cura di entrambi i lati.

La nostra UNICITA’ è la nostra FORZA il nostro   tratto distintivo la  nostra firma.

Alcune donne hanno costruito il loro successo  trasformando una debolezza nel loro punto di forza , come ad esempio:

Barabara Streisand dal profilo non proprio canonico!

barbara streisand

 

 

 

 

 

Georgia May Jagger che dal padre ha ereditato la dentatura!

figlia mike 3

 

 

 

 

 

Rosy de Palma dal viso asimmetrico.

rossy De palma

 

 

 

 

 

Diffidare dall’omologazione distinguendoci dalla massa con stile  richiede tempo …aggiungerei una terza cosa da non fare:

NON AVERE FRETTA.

 

 

CONSULENTE D’IMMAGINE

Mai come in questi ultimi tempi abbiamo sentito parlare di CONSULENTI D’IMMAGINE.

Termine inflazionatissimo… MA ESATTAMENTE SAPPIAMO DI COSA SI TRATTA?

CHI SONO ? COSA FANNO?

CONSULENTE D’IMMAGINE : prima di tutto è un LAVORO!

Fare LA CONSULENTE D’IMMAGINE  vuol dire capire e anticipare le aspettative della cliente realizzare le sue aspirazioni  attraverso un ‘immagine  che rispetti PRIMA di TUTTO la sua UNICITA’.

La prima fase è l’analisi oggettiva della figura .

La seconda fase è l’analisi dei colori .

La terza …

La quarta…

….Potrei fare un’elenco quasi infinito ma sono convinta che la CONSULENZA D’IMMAGINE migliore sia quella che scaturisce dall’empatia che si crea con la cliente che hai di fronte.

Non esistono regole  ma solo ECCEZIONI.

Ogni donna è un’ ECCEZIONE.

Ognuna di noi ha una percezione di se stessa che non si sottomette a regole da manuale.

Parlare parlare parlare per capire qual’è lo stile che deve emergere .

Uno stile UNICO che prescinde dal mio gusto e dai dettami della MODA.

Mi piace il mio lavoro siete voi che me lo fate piacere!

Una Buona CONSULENZA va fatta in un ambiente stimolante e tranquillo.

Uso il mio negozio (che è la mia casa)  un luogo accogliente che parla di moda, in orari in cui il negozio è chiuso (tipo pause pranzo), per potermi dedicare completamente senza distrazioni.

Ogni CONSULENZA è diversa da ogni altra e il RISULTATO PURE!!!

Lo stile si può creare ma le regole da seguire non sono scritte su un manuale.

Le regole le scriviamo e le applichiamo insieme.

Lo scopo della CONSULENZA è scoprire il PUNTO FORZA su cui far leva .

Lo scopo della CONSULENZA è prendere coscienza della vostra UNICITA’

IMG_3069

IMG_5679IMG_8458