TAKE YOURSELF

TAKE YOURSELF

Vogliamoci bene! Take yourself.!

Facile da dirsi  difficile da farsi.

I figli , la casa , il marito il lavoro ( la priorità degli impegni é prescindile dall'ordine in cui sono stati elencati), tutto viene sempre prima di noi. Inghiottite nella spirale degli impegni  ci dimentichiamo di noi stesse.

Ci basterebbe così poco... .....ma da dove possiamo cominciare?

Diamo per scontato che non esistono donne brutte   ma soltanto donne pigre, in PRIMIS controlliamo la nostra  POSTURA

FATE LE PROVE

Il famoso detto PETTO in FUORI  e PANCIA in DENTRO  non vi dice niente!!!

Imparate a guardarvi allo specchio ....tenete la schiena dritta ( rilassate le spalle) , buttate " fuori" il latoB, memorizzate questa posizione e le sensazioni che vi rimanda il vostro corpo.

Nell'arco della giornata ricercate le sensazioni  e l'immagine della figura assunta  davanti allo  specchio e cercate di mantenerle il più a lungo possibile . Questo sistema di auto correzione  ( già immagino tutte quelle donne che tra gli scaffali del supermercato  o in fila alla cassa, fanno il sugo o  lavano  i pavimenti fanno le prove 🙂 ) all'inizio ci sembrerà ridicolo ma  con il tempo e la costanza sarà sempre più naturale.

 

Poche elementari regole fanno la differenza!

Aspetto di sapere da Voi com'è andata, fate i compiti!!!

Buona giornata!!!

 

Fan Page: http://cari di stella rampollo

 

 

L’AUTOSTIMA PASSA ANCHE DAL CIOCCOLATO?

L 'AUTOSTIMA PASSA ANCHE DAL CIOCCOLATO 

 Autostima e cioccolato  due  mondi apparentemente distanti ......

L'autostima è  una piantina: va annaffiata ogni giorno.... 

L'ambiente in cui cresciamo, la famiglia , gli amici  sono gli elementi attraverso i quali la nostra autostima aumenta o diminuisce.

Il "GROSSO " del lavoro lo dobbiamo fare su noi stesse e ne vale la pena, perchè una buona autostima aiuta nelle relazioni sentimentali e nell'ambiente lavorativo. Una percezione migliore di noi stesse permette di  confrontarsi positivamente con idee e situazioni nuove.

 Il benessere psicologico che genera da una buona autostima  si riflette in tutto ciò che facciamo e in questa prospettiva vi consiglio di rileggere gli  articoli Take your self Lo sport e  vogliamoci bene che con poche e semplici regole ci insegnano a riprendere le redini della nostra vita.

Più la nostra autostima cresce più abbiamo il coraggio necessario per affrontare le difficoltà  della vita. 

Poniamoci  degli obbiettivi : i passi devono essere piccoli piccoli ( non dobbiamo dimostrare niente a nessuno) come una lista della spesa, ad ogni traguardo raggiunto ci facciamo un regalino... ci dobbiamo premiare....e cosa potrebbe esserci di meglio che un bel pezzetto di cioccolato!

Il cioccolato è uno degli alimenti più consumati in tutto il mondo ed è considerato il cibo del buon umore, il cioccolato non è solo qualcosa da mangiare , il cioccolato dà energia e buon umore.

Il più adatto è il cioccolato nero che contiene sostanze chimiche che promuovono il rilascio di endorfine.

Io adoro TUTTO cioccolato... mi piace il cioccolato al latte, con le nocciole, il fondente e anche il cioccolato aromatizzato!.....E... non sarà certo quel cioccolatino in più  a rovinare la nostra LINEA!

Il buon umore alimenta la nostra positività!

Quand'è stata l'ultima volta che vi siete GODUTE un cioccolatino?

 Resto in trepidante attesa di conoscere le vostre esperienze in merito ...Avete mai provato a fare la pace con il cioccolato??

J LOVE YOU MY GIRLS!

 

IMG_8462

 

 

 

 

 

 

TAKE YOURSELF LO SPORT

TAKE YOURSELF

Take yourself

Lo sport

Dedicare un po' del nostro tempo allo sport è fondamentale non solo per mantenere in forma il nostro corpo  ma anche per il nostro buon umore.

 E'  stato infatti dimostrato che durante lo sforzo fisico si producono le endorfine, conosciute anche come le molecole della felicità. Questo significa che al termine di ogni sessione sportiva il nostro buon umore raggiunge livelli più alti.

Fare sport deve divertirci.

Fare sport deve farci stare bene quindi scegliamo sempre quello che fa per noi  sulla base delle nostre inclinazioni. ( es: se ci piace ballare e amiamo la musica zumba pump gag fanno al caso nostro), se siamo tipi solitari lo sport più adatto è il nuoto, se ci piace la compagnia lo sport più congeniale sarà..... lo lascio scoprire a voi!!

Non pretendiamo da noi stesse cose impossibile e poniamoci sempre una meta da raggiungere a piccoli passi.

Partiamo sempre dagli esercizi  più semplici. Troppa fatica nei primi  mesi ci abbatteranno moralmente e abbandoneremo presto i nostri buoni propositi.

Coinvolgiamo le nostre amiche  quando una non avrà voglia sarà l'altra a trascinarla.

Non pensiamo di fare cose trascendentali è sufficiente  camminare .

Anche in questo caso poche   regole.

Stabilite i giorni nella settimana che dedicherete alla camminata..( non rinunciatevi mai! Non vale il : va beh recupero domani!

Andate anche se piove,  se nevica ( ci sono giubbotti e calzature miracolose).

Cercate il ritmo giusto, (dovete essere in grado di sostenere una conversazione)  oscillate le braccia per scandire il passo.

Segnatevi sempre i km e i tempi di percorrenza ( sarete in grado di monitorare i miglioramenti).

Vi stupirete di voi stesse e dei traguardi raggiunti e di come dello sport non potrete più farne a meno.

La sfida è riuscire a cambiare lo stile di vita e non è mai troppo tardi!

 

 

 

Fatemi sapere com'è' andata.

Aspetto le vostre notizie.